L'ESPERIENZA DI GESTIONE DEL PETSHOP
Protagonisti

I consigli di Cristina per un pet shop di successo

4.4k

La storia di Animalier inizia nel 2004, quando Cristina e l’amica Vittoria decidono di realizzare il loro sogno: aprire un pet shop a Torino. Tra i fattori che hanno ritenuto decisivi per il successo dell’attività, citano l’attenzione – personalizzata, su misura – nei confronti di ogni cliente, la scelta molto attenta della zona e l’importanza di poter disporre di una buona metratura.

Quest’ultimo aspetto, in particolare, gioca un ruolo fondamentale per contrastare la concorrenza e il “potere” dei negozi di catena: «[…] se non si dispone di grandi metrature è davvero complicato ottenere delle buone condizioni commerciali, e soddisfare le esigenze dei clienti, data la moltitudine di prodotti che il mercato del pet può offrire». «Il negozio dispone di grandi ambienti e offre una vasta scelta di prodotti, ma l’atmosfera è quella di un negozio di quartiere, dove il rapporto con il cliente si basa sulla fiducia e sulla disponibilità».

Il negozio dispone di grandi ambienti e offre una vasta scelta di prodotti, ma l’atmosfera è quella di un negozio di quartiere, dove il rapporto con il cliente si basa sulla fiducia e sulla disponibilità

Buongiorno Cristina, quando e perché ha deciso di aprire un negozio dedicato agli animali?

La mia avventura nel mondo del pet è iniziata nel 2000 quando sono stata assunta dalla Diner Dog, catena di negozi – in parte di proprietà e in parte in franchising – inizialmente presente solo sul territorio piemontese e poi anche in Lombardia e in Liguria. Dal 2000 al 2004 (anno in cui è fallita l’azienda) sono stata il tramite tra la Diner Dog e il cliente (i pet shop). In particolare, mi occupavo dell’assortimento, delle promozioni e dei materiali pop in collaborazione con l’ufficio marketing, e di tutto quello che concerneva i prodotti (nuovi lanci e posizionamento di quelli già esistenti). Nel 2004 ho cominciato a cercare un negozio con l’obiettivo di aprirlo insieme a un’amica. I requisiti che consideravamo fondamentali erano la grande metratura, la posizione su una via ad alto scorrimento, con possibilità di parcheggio e in una zona con alta densità di popolazione. Dopo sei mesi di ricerca l’abbiamo finalmente trovato, in un quartiere residenziale e piuttosto centrale. Nel 2018 abbiamo aperto il nostro secondo punto vendita, sempre a Torino, ma in una zona più “rionale” e frequentata.

Oggi quanti dipendenti avete? E quali servizi offrite ai clienti?

Abbiamo quattro dipendenti e due soci amministratori. Tra i servizi che mettiamo a disposizione del cliente, è per noi importante la consulenza sui prodotti – frutto di studio e di aggiornamento costanti (seguiamo corsi di formazione, partecipiamo alle fiere del settore, come Bologna Zoomark e Norimberga Interzoo). Facciamo consegne a domicilio.

Autore
Animalier

Regione PIEMONTE: Corso Tortona, 5/7, Torino TO - Piazza Arturo Graf, 124, Torino TO

leggi la rivista

Clicca sulla copertina per visualizzare il PDF

Gestione commerciale

Accessori9
Alimentazione9
Antiparassitari9
Igiene e pulizia9
Medicazione e cura9

Articoli simili

Perchè passare dall’e-commerce al punto vendita?

Christian Terramani Titolare Prima di aprire l’e-commerce Bullosetti.it (e successivamente il punto...

Identità e consulenza, i valori che ci distinguono sul territorio

Alberto Pagani Titolare La nostra esperienza nasce con la vendita di farmaci...

Da oltre 35 anni nel cuore di Genova

Giorgio Augugliaro Titolare Nel 2016 la passione per gli animali ci ha...

Convenienza, cortesia e qualità ci distinguono sul territorio

Lorenzo Manuto Titolare Guapo Pet Shop è un punto vendita molto giovane,...

La prima rivista nata dalle sole esperienze del titolare o gestore del petshop, utili alla crescita del collega negoziante.

© Issie Srls a socio unico - P.I. 15871431001 - T. 06 86356455 - Tutti i diritti riservati